Indirizzo email  (nuovo utente?)
Password  (dimenticata?)
RICERCHE
Politica
  Attualità
  Economia
  Lavoro
  Giovani
  Anziani
  Ambiente
  Etica
  Amore
  Religione
  Sport
 
PARTECIPA    (perchè?)
Nota metodologica
  Registrazione
  Newsletter
  Passaparola
  Segnala un tema
  Privacy
  Copyright
 

IN PRIMO PIANO
   
Destra e sinistra

Che distanza c'è oggi tra destra e sinistra?

   
Leadership

Le scelte del leader sono condivise? La frammentazione continuerà?

   
Il consenso

Come si può esprimere il proprio consenso o dissenso?

   
Politica?

Politica è scuola, sanità, fisco, oppure altro?

 
DOSSIER
   
I giovani

I giovani sostengono gli anziani o viceversa?

   
Pubblico e privato

Come assicurare il controllo produttivo e l'innovazione?

 
Home                Opinioni                Registrazione                Passaparola                MERITOCRAZIA

 
Aiutaci (min 1€) a sviluppare questo progetto

Le utilities sotto la lente degli italiani
AEM Torino,
Lunigiana Acque
78 Punti
Toscana Gas75 Punti
AES Torino66 Punti
SMAT Torino61 Punti
ASPEM Varese55 Punti
Acque Spa52 Punti
BIM Belluno,
GESESA Benevento
51 Punti
Ascotrade,
ASM Pavia
50 Punti
ACEA Roma45 Punti
VIVIgas41 Punti

L'acqua, il gas e l'energia elettrica sono elementi vitali per le famiglie italiane. La fornitura di questi elementi ci accompagna in ogni istante di vita. Altrettanto costante è la fatturazione di questi servizi da parte dei fornitori, che però a volte sono introvabili nel caso in cui qualcosa non funzioni oppure nel caso in cui occorra reperire informazioni, chiedere spiegazioni per una bolletta troppo elevata, o quando occorra comunicare variazioni anagrafiche o effettuare un trasloco. Peraltro, i settori del gas metano e dell'energia elettrica sono ormai liberalizzati e quindi dovrebbe esserci un'attenzione particolare ai clienti da parte degli ex-monopolisti.

Abbiamo chiesto agli italiani di esprimere un giudizio sui fornitori di acqua, luce e gas, per capire il livello di soddisfazione dei clienti nei loro confronti in generale e su alcuni servizi e canali di comunicazione in particolare. Abbiamo posto l'attenzione su vari aspetti, dalle richieste di allacciamento al trattamento presso gli sportelli ed i call center, dalla precisione della fatturazione alla cortesia del personale di sportello, per finire alle nuove offerte e a quella di servizi accessori.

Attraverso questi giudizi, opportunamente elaborati dal punto di vista statistico per irrobustire la loro rappresentatività, e applicando precise formule matematiche legate sia al livello di soddisfazione percepito che alla rilevanza della materia per i rispondenti, abbiamo stilato una classifica (rating) delle delle principali aziende fornitrici di acqua, gas ed energia elettrica.

Nella classifica di ALVostroposto sono riportate i primi dieci modelli che hanno totalizzato il punteggio più alto. Con il vostro costante contributo, vogliamo fornire alle aziende utilities informazioni utili per il miglioramento dei processi e dei servizi e ai nostri concittadini dei punti di riferimento per la loro scelta del fornitore, quando le liberalizzazioni lo permettano.

Per partecipare alla valutazione di ALVostroPosto, vi invitiamo a registrarvi nella apposita sezione del nostro sito internet.

La classifica sarà aggiornata con regolarità e vi invitiamo a visitare le pagine del sito internet di ALVostroPosto, per sapere cosa pensano gli italiani dei loro fornitori e delle aziende al loro servizio.

 
L'opinione degli italiani
Un consenso sempre più difficile.
Il dibattito entra in casa.
Iniziativa pubblica o privata?
Professione precario.
Il benessere dei giovani.
Le opportunità per gli anziani.
Quali sono le azioni più urgenti?
Chi fa le regole etiche?
Questo piccolo grande amore.
La Chiesa è meno dogmatica?
Analizziamo le regole sportive.
   
Meritocrazia per crescere
Cosa ci motiva a fare meglio?
Come fai un colloquio di selezione?
Come gestire la performance?
La meritocrazia fa bene alla motivazione?
Gli incentivi producono risultati?
Cosa chiedere in un'indagine sul clima aziendale?
Posso incentivare il ragioniere?
Mi manda quel report aggiornato?
Cosa intendi fare e quanto spesso?
E ora, a chi e come glielo dico?
Faccio anche questo da solo?
 
PrimoPosto MERITOCRAZIA
Motivazione
  Selezione e Inserimento
  Performance Management
  Meritocrazia
  Programmi Motivazionali
  Ricerche e Indagini
  Funzioni e Settori
  Sistemi Informativi
  Pianificazione
  Marketing e Comunicazione
  Consulenza
 
CONSIGLI E CONSULENZE
Sei un privato?
  Sei un'azienda?
  Sei un'istituzione?
  Nuovi Programmi
  Costi e Donazioni
  Quesiti e risposte
  Passaparola
 
ALVostroPosto
Chi Siamo
  Patrocini
  Registrazione
  Contributi e Idee
  Contatti
  Copyright
  Newsletter
 

SEMPREVERDI
   
Vendite telefoniche

Stufi delle vendite telefoniche?

   
Etica e religione

Peccato è reato? C'è etica senza religione?

   
Liberalizzazioni

Le liberalizzazioni sono realmente realizzate?

 
  Copyright 2006 Antonio Loffredo. Tutti i diritti riservati. Privacy  |  Copyright