Indirizzo email  (nuovo utente?)
Password  (dimenticata?)
RICERCHE
Politica
  Attualità
  Economia
  Lavoro
  Giovani
  Anziani
  Ambiente
  Etica
  Amore
  Religione
  Sport
 
PARTECIPA    (perchè?)
Nota metodologica
  Registrazione
  Newsletter
  Passaparola
  Segnala un tema
  Privacy
  Copyright
 

IN PRIMO PIANO
   
Destra e sinistra

Che distanza c'è oggi tra destra e sinistra?

   
Leadership

Le scelte del leader sono condivise? La frammentazione continuerà?

   
Il consenso

Come si può esprimere il proprio consenso o dissenso?

   
Politica?

Politica è scuola, sanità, fisco, oppure altro?

 
DOSSIER
   
I giovani

I giovani sostengono gli anziani o viceversa?

   
Pubblico e privato

Come assicurare il controllo produttivo e l'innovazione?

 
Home                Opinioni                Registrazione                Passaparola                MERITOCRAZIA

 
Aiutaci (min 1€) a sviluppare questo progetto

Le banche sotto la lente degli italiani
ABN AMRO78 Punti
Rasbank59 Punti
FINECO57 Punti
Banca Sella52 Punti
Banca delle Marche,
Cassa di Risparmio di Lucca,
CREVAL
51 Punti
UBI50 Punti
Fideuram49 Punti
Cassa di Risparmio di San Miniato,
Unicredit
47 Punti
Monte dei Paschi di Siena44 Punti
Banca Popolare dell'Emilia Romagna,
Credito Cooperativo,
CARIPLO
43 Punti

Si parla tanto di concorrenza nel sistema bancario, di nuove efficienze distributive dei prodotti finanziari, di sportelli virtuali e di processi automatici. Le banche restano comunque al centro del sistema di potere economico italiano e le imprese faticano ad esserne realmente indipendenti. Da dove nasce questo potere? Sono adeguate le regole del sistema bancario? E' corretto applicare la commissione di massimo scoperto, le spese di conto corrente, le commissioni per bonifici, prelievi, assegni, ecc.? Una banca è un'impresa in cui tutto è sempre organizzato per garantire al 100% la profittabilità dell'azienda.

Abbiamo quindi chiesto agli italiani di esprimere un giudizio sui principali temi d'interesse pubblico circa le regole bancarie e più in generale quelle degli intermediari finanziari, per capire il loro livello di soddisfazione circa i livelli di servizio, quelli delle commissioni e dei costi in generale. Ma abbiamo anche chiesto agli italiani quanto siano soddisfatti del trattamento offerto presso le filiali o dagli operatori delle banche telefoniche. Infine, gli italiani hanno espresso un giudizio anche sulla disponibilità e completezza dei servizi offerti sui siti internet delle banche.

Attraverso questi giudizi, opportunamente elaborati dal punto di vista statistico per irrobustire la loro rappresentatività, e applicando precise formule matematiche legate sia al livello di soddisfazione percepito che alla rilevanza della materia per i rispondenti, abbiamo stilato una classifica (rating) delle banche operanti in Italia.

Nella classifica di ALVostroposto sono riportate le prime dieci banche che hanno totalizzato il punteggio più alto. Con il vostro costante contributo, vogliamo fornire alle banche informazioni utili per il miglioramento dei processi e dei servizi e ai nostri concittadini dei punti di riferimento per la loro scelta dell'istituto a cui affidare i propri soldi e a cui chiedere un prestito.

Per partecipare alla valutazione di ALVostroPosto, vi invitiamo a registrarvi nella apposita sezione del nostro sito internet.

La classifica sarà aggiornata con regolarità e vi invitiamo a visitare le pagine del sito internet di ALVostroPosto, per sapere cosa pensano gli italiani delle banche e delle strutture al loro servizio.

 
L'opinione degli italiani
Un consenso sempre più difficile.
Il dibattito entra in casa.
Iniziativa pubblica o privata?
Professione precario.
Il benessere dei giovani.
Le opportunità per gli anziani.
Quali sono le azioni più urgenti?
Chi fa le regole etiche?
Questo piccolo grande amore.
La Chiesa è meno dogmatica?
Analizziamo le regole sportive.
   
Meritocrazia per crescere
Cosa ci motiva a fare meglio?
Come fai un colloquio di selezione?
Come gestire la performance?
La meritocrazia fa bene alla motivazione?
Gli incentivi producono risultati?
Cosa chiedere in un'indagine sul clima aziendale?
Posso incentivare il ragioniere?
Mi manda quel report aggiornato?
Cosa intendi fare e quanto spesso?
E ora, a chi e come glielo dico?
Faccio anche questo da solo?
 
PrimoPosto MERITOCRAZIA
Motivazione
  Selezione e Inserimento
  Performance Management
  Meritocrazia
  Programmi Motivazionali
  Ricerche e Indagini
  Funzioni e Settori
  Sistemi Informativi
  Pianificazione
  Marketing e Comunicazione
  Consulenza
 
CONSIGLI E CONSULENZE
Sei un privato?
  Sei un'azienda?
  Sei un'istituzione?
  Nuovi Programmi
  Costi e Donazioni
  Quesiti e risposte
  Passaparola
 
ALVostroPosto
Chi Siamo
  Patrocini
  Registrazione
  Contributi e Idee
  Contatti
  Copyright
  Newsletter
 

SEMPREVERDI
   
Vendite telefoniche

Stufi delle vendite telefoniche?

   
Etica e religione

Peccato è reato? C'è etica senza religione?

   
Liberalizzazioni

Le liberalizzazioni sono realmente realizzate?

 
  Copyright 2006 Antonio Loffredo. Tutti i diritti riservati. Privacy  |  Copyright